D04 Lezione di chitarra classica 03

I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.
Regole del forum
I corsi di chitarra classica sono gratuiti. Sono rivolti al dilettante isolato che non ha la possibilità di avere un insegnante. Richiedete l'iscrizione al gruppo allievi per entrare a far parte della classe.

PDF, MP3 Video e Lezione : Livello D01 - Livello D02 - Livello D03 - Livello D04 - Livello D05 - Livello D06 - Livello D07 - Livello D08 - Livello D09 - Livello D10 - Livello D11 - Livello D12.

IX I cataloghi complete dei PDF, MP3 e Video del forum.
Avatar utente
Francesco Mazzola
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 169
Iscritto il: lun 25 apr 2016, 22:20

Re: D04 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Francesco Mazzola » mar 14 nov 2017, 15:25

Alessandro Sinisi ha scritto:
mar 14 nov 2017, 05:56
Ciao Francesco,
piacere mio, spero che faremo un luuuungoooo percorso assieme ...... ho ascoltato i due brani che sono di riferimento per me (Carulli e Morin), in quanto da me studiati, come ho detto ad Angelo credo sia molto costruttivo e corretto dire quelle che sono le impressioni reali di ciò che si ascolta, pur non conoscendoti mi sento di poterTi dire che devi ancora "macinare" un pò i brani per renderli più fluidi nell'esecuzione, nella speranza di "non nuocere gravemente alla salute" con le mie osservazioni, ti auguro una buona giornata, a presto Alessandro

Ciao Alessandro
Ti ringrazio per avermi ascoltato e consigliato... :merci:
Condivido al pieno cio che dici...
ti ringrazio anche per la delicatezza :) : non ti preoccupare io ed altri "studenti"vedrai che non siamo permalosi oppure orgogliosi :okok: ognuno partecipa consigliando più o meno tecnicamente, oppure incoraggiando in base alle propie possibilità e disponibilità
Se i brani ed esercizi sono suonati male... è palese che devono essere studiati meglio se si vuole maturare la tecnica chitarristica ...
i motivi, per cui non si suona bene, possono essere oggettivi e soggettivi, ma resta il fatto che bisogna comunque "macinarli" se si vuole progredire... il miglioramento può avvenire anche grazie ai compagni di classe :merci:
:bye:

Fra

Alessandro Sinisi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 21
Iscritto il: ven 29 set 2017, 19:34

Re: D04 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Alessandro Sinisi » mer 15 nov 2017, 05:36

Ciao Francesco, bene, vedo che siamo tutti sulla stessa linea d'onda ..... mi fa piacere, cordialmente Alessandro

Avatar utente
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 438
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: D04 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Angelo Scuderi » dom 19 nov 2017, 10:45

Francesco Mazzola ha scritto:
lun 13 nov 2017, 11:59
Ciao A tutti,
scusate il mio lungo silenzio :oops:
sento che i miei amici del corso "crescono" ,
vedo che ci sono belle novità:
allievi tutor: Giuseppe e Paolo, piacere di conoscervi e Grazie per la vostra disponibilità :merci:
Finalmente ho cominciato a registrare :chaud: : ci sono molti errori: note saltate, bassi non suonati oppure non stoppati,battute ripetute (come nelle ultime 2 battute del Pescatore che va cantando)e non ripetute (Morin Lodovic Alexandre Petiti etude), per avere un confronto, per tale motivo ho preferito pubblicarli nello stato "grezzo" per non rischiare di pubblicarle tutte assieme al fine corso.
:bye:
Fra
Ciao Fra grazie per i complimenti ma siamo tutti sulla stessa barca e dobbiamo lavorare per migliorarci sempre di piu' senza scoraggiamenti e stimolandoci l'un l'altro come siamo abituati a fare gia' dallo scorso anno.Un grande abbraccio :bye: :bye:

Avatar utente
Paolo Zugaro
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 153
Iscritto il: sab 29 nov 2014, 19:32

Re: D04 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Paolo Zugaro » dom 19 nov 2017, 11:35

Ciao a tutti.
Pubblico di seguito i video di Carulli e Morin.
Grazie per i vostri commenti.
Paolo
[media]https://youtu.be/qGKw7RKVzEE[/media]
[media]https://youtu.be/Ylxo8mlUwAY[/media]

Avatar utente
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 438
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: D04 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Angelo Scuderi » dom 19 nov 2017, 18:10

Paolo Zugaro ha scritto:
dom 19 nov 2017, 11:35
Ciao a tutti.
Pubblico di seguito i video di Carulli e Morin.
Grazie per i vostri commenti.
Paolo
Bravo Paolo complimenti forse un po' piu' forte l'armonico ma nel complesso bene :bravo: :bye:

Avatar utente
Paolo Zugaro
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 153
Iscritto il: sab 29 nov 2014, 19:32

Re: D04 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Paolo Zugaro » lun 20 nov 2017, 08:38

Alessandro Sinisi ha scritto:
sab 04 nov 2017, 15:30
Ciao ragazzi,
nella speranza di recuperare un pò di lavoro perso presento anche il mio secondo brano Petite Etude, buon ascolto e buon lavoro a tutti, Alessandro :casque:
Ciao Alessandro, piacere di conoscerti.
Hai un suono morbido e rotondo, molto bello e mi piace come interpreti i pezzi.Complimenti.
Le annotazioni che mi permetto di farti sono le seguenti:

a) Su carulli mi sembra dalla battuta 20 in poi non hai seguito più il pezzo come è scritto. Non so se di proposito o una vista.
b) Su Morin, l hai rallentato molto ma l hai interpretato veramente bene e devo dire che ascoltandolo lascia una certa emozione. Sull' esecuzione tecnica mi sembra che ci sia un LA al posto del SOL alla battuta 9, l' armonico da migliorare e poi mancano le due ripetizioni 1 e 2 che hanno la parte finale diversa (battuta 26-27 ).

Paolo

Avatar utente
Paolo Zugaro
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 153
Iscritto il: sab 29 nov 2014, 19:32

Re: D04 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Paolo Zugaro » mar 21 nov 2017, 08:09

Angelo Scuderi ha scritto:
dom 05 nov 2017, 19:22
Ed ecco Paganini le streghe ghiribizzo n 17 :bye: :bye:
Ciao Angelo.
Ho ascoltato i tre brani che hai postato.
Come ti ho sempre detto mi piace molto tuo suono e il tocco morbido che bilancia molto il timbro tra bassi ed acuti.
Anche in questi tre pezzi il marchio di fabbrica si sente. Mi è sembrato di sentire un netto miglioramento rispetto alle precedenti lezioni. In particolare:

Carulli: molto bene. Solo qualche piccola imprecisione su qualche basso.
Morin: interpretato bene. Da renderlo un può più fluido. Sembra che qualche basso sia stoppato
Paganini: bene la prima parte. Pulito. Nella seconda parte qualche passaggio da rendere un po più fluido.

Nel complesso molto bene. Mi sembra che sia solo questione di dedicarci un di tempo in più nel ripeterli migliorando qualche passaggio.
Complimenti.

Paolo

Avatar utente
Anna Lepre
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 134
Iscritto il: mer 23 set 2015, 19:57

Re: D04 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Anna Lepre » mar 21 nov 2017, 14:45

Ciao a tutti, ecco le mie registrazioni. Ringrazio in anticipo chi mi darà consigli.

Prelude opus
[media]https://youtu.be/QK5R5yvMbgc[/media]

Petit Etude
[media]https://youtu.be/wCWR47FFj9w[/media]

:merci: :bye:

Avatar utente
Anna Lepre
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 134
Iscritto il: mer 23 set 2015, 19:57

Re: D04 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Anna Lepre » mar 21 nov 2017, 14:49

Paolo, ho appena ascoltato le tue registrazioni e trovo i tuoi brani assolutamente perfetti, il tuo tocco è davvero piacevole, bravissimoooo

Avatar utente
Paolo Zugaro
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 153
Iscritto il: sab 29 nov 2014, 19:32

Re: D04 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Paolo Zugaro » mer 22 nov 2017, 09:03

Anna Lepre ha scritto:
mar 21 nov 2017, 14:49
Paolo, ho appena ascoltato le tue registrazioni e trovo i tuoi brani assolutamente perfetti, il tuo tocco è davvero piacevole, bravissimoooo
Ciao Anna.
Grazie! In realtà non sono molto soddisfatto. Innanzitutto la qualità audio del sistema video altera il suono della chitarra inoltre quando videoregistro soffro di "ansia da palcoscenico" e quindi commetto molti errori. Questo è strano perchè per via del mio lavoro mi trovo spesso a parlare di fronte a platee numerose .Ma un conto è parlare un conto è suonare! Allego un mp3 di morin dei vari che registro quando sono rilassato e la differenza si sente.
Ma veniamo ai tuoi pezzi.
Sul Carulli molto bene. qualche piccola imprecisione su un paio di bassi ma è evidente che lo padroneggi piuttosto bene.
Sul pezzo di Morin, tecnicamente abbastanza bene. Da migliorare le legature e l' armonico. Per rendere il pezzo meno piatto ti suggerirei di variare i timbro e la velocità rallentandolo in alcune parti.

Paolo
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Alessandro Sinisi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 21
Iscritto il: ven 29 set 2017, 19:34

Re: D04 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Alessandro Sinisi » mer 22 nov 2017, 11:35

Ciao Paolo,
piacere mio, grazie per avermi ascoltato e per gli apprezzamenti che mi hai rivolto, anche io ho ascoltato i tuoi e devo dirti, in molta onestà, che li trovo buoni ma un po' "scolastici", direi " impersonali" ........ premetto che sono l'ultimo arrivato e sicuramente neanche titolato per dire certe cose, ma come ho già accennato precedentemente, preferisco esternare le mie sensazioni, nulla comunque toglie al lavoro e impegno che hai dedicato a questi brani ..... forse come dici tu ti ha sopraffatto un po' l'ansia da "registrazione", ma credo che questa cosa sia un po' comune di tutti, raggiungere la tranquillità d'esecuzione non è così semplice, penso si possa raggiungere solo quando un brano lo hai fatto completamente tuo.
Nella speranza di non essere stato scortese, cordialmente Alessandro

Avatar utente
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 438
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: D04 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Angelo Scuderi » mer 22 nov 2017, 12:44

Anna Lepre ha scritto:
mar 21 nov 2017, 14:45
Ciao a tutti, ecco le mie registrazioni. Ringrazio in anticipo chi mi darà consigli.

Prelude opus


Petit Etude


:merci: :bye:
Brava Anna tutto ok però forse tu puoi mettere un po' più di cuore nel piccolo studio perché ne sei capace ciao

Avatar utente
Angelo Scuderi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 438
Iscritto il: gio 23 giu 2016, 15:30

Re: D04 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Angelo Scuderi » mer 22 nov 2017, 12:48

Paolo Zugaro ha scritto:
mer 22 nov 2017, 09:03
Anna Lepre ha scritto:
mar 21 nov 2017, 14:49
Paolo, ho appena ascoltato le tue registrazioni e trovo i tuoi brani assolutamente perfetti, il tuo tocco è davvero piacevole, bravissimoooo
Ciao Anna.
Grazie! In realtà non sono molto soddisfatto. Innanzitutto la qualità audio del sistema video altera il suono della chitarra inoltre quando videoregistro soffro di "ansia da palcoscenico" e quindi commetto molti errori. Questo è strano perchè per via del mio lavoro mi trovo spesso a parlare di fronte a platee numerose .Ma un conto è parlare un conto è suonare! Allego un mp3 di morin dei vari che registro quando sono rilassato e la differenza si sente.
Ma veniamo ai tuoi pezzi.
Sul Carulli molto bene. qualche piccola imprecisione su un paio di bassi ma è evidente che lo padroneggi piuttosto bene.
Sul pezzo di Morin, tecnicamente abbastanza bene. Da migliorare le legature e l' armonico. Per rendere il pezzo meno piatto ti suggerirei di variare i timbro e la velocità rallentandolo in alcune parti.

Paolo
È vero sei molto più tranquillo bravo evidentemente dobbiamo un lavorare sulle nostre ansie e spesso non è facile. Comunque bravo ciao

Alessandro Sinisi
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 21
Iscritto il: ven 29 set 2017, 19:34

Re: D04 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Alessandro Sinisi » mer 22 nov 2017, 17:25

Ciao Anna,
piacere di conoscere anche te ..... ho ascoltato i brani che hai presentato e ti devo dire che ci sono delle cose che mi hanno particolarmente colpito, può darsi che sia il mio orecchio ma nel Preludio ho sentito, riascoltandoti mentre ti scrivo, alcune imprecisioni o comunque delle note stoppate (sorde) nell'esecuzione del brano, nel Petit Etude invece mi ha colpito la tua mano sinistra che sembra "danzare" sulla tastiera, quasi "nervosamente" (se me lo concedi), come se dovessi correre per forza verso la fine del brano ...... buono comunque l'impegno globale, a presto, cordialmente Alessandro ☺

Avatar utente
Paolo Zugaro
Allievo dei corsi in linea
Messaggi: 153
Iscritto il: sab 29 nov 2014, 19:32

Re: D04 Lezione di chitarra classica 03

Messaggio da Paolo Zugaro » ven 24 nov 2017, 08:24

Alessandro Sinisi ha scritto:
mer 22 nov 2017, 11:35
Ciao Paolo,
piacere mio, grazie per avermi ascoltato e per gli apprezzamenti che mi hai rivolto, anche io ho ascoltato i tuoi e devo dirti, in molta onestà, che li trovo buoni ma un po' "scolastici", direi " impersonali" ........ premetto che sono l'ultimo arrivato e sicuramente neanche titolato per dire certe cose, ma come ho già accennato precedentemente, preferisco esternare le mie sensazioni, nulla comunque toglie al lavoro e impegno che hai dedicato a questi brani ..... forse come dici tu ti ha sopraffatto un po' l'ansia da "registrazione", ma credo che questa cosa sia un po' comune di tutti, raggiungere la tranquillità d'esecuzione non è così semplice, penso si possa raggiungere solo quando un brano lo hai fatto completamente tuo.
Nella speranza di non essere stato scortese, cordialmente Alessandro
Ciao Alessandro.
Sono d' accordo. I brani sono piuttosto impersonali, come li definisco io non interpretati. Il punto secondo me è la padronanza e la tecnica. Ogni brano presenta delle nuove difficoltà e quindi richiede da parte mia un certo studio per eseguirlo decentemente. Inoltre essendo il tempo dedicato allo studio limitato questo complica un poco. Per cui alla fine mi concentro molto sulla parte tecnica cercando di arrivare a padroneggiare il brano e purtroppo appiattendolo esecuzione dopo esecuzione senza realmente "sentirlo" . E' un approccio mentale su cui lavorare e spero che con il passare del tempo e diventando più sicuro possa cambiare e avere una sorta di sblocco.
Aggiungo inoltre che molte volte la qualità della registrazione specialmente audio non aiuta a percepire bene le sfumature.

Torna a “Corsi di chitarra classica in linea”