E venne, finalmente, il giorno...

Il luogo ideale per parlare di arte, cultura e tematiche sociali non necessariamente legate alla chitarra.
Regole del forum
II Regole di comportamento
Pasquale Mamone

E venne, finalmente, il giorno...

Messaggio da Pasquale Mamone » lun 21 ott 2013, 21:42

Buonasera a tutti.

So che un forum non dovrebbe essere usato come un social network, ma voglio condividere con chi lo vorrà, le sensazioni che sto provando.
Ho appena preso la chitarra nuova. E' una Paulino Bernabè 5A, acquistata formalmente come usata, ma praticamente nuova. Non vi dico chi è il venditore né quanto l'ho pagata, perché chi me l'ha data è un forumista molto attivo e competente, e sarà lui che deciderà se dichiararsi ed eventualmente svelare il prezzo. Per conto mio, credo di averla pagata il giusto.

Le sensazioni che provo sono di una chitarra esteticamente bellissima, comodissima da suonare (al contrario della mia Alhambra) e con un timbro molto pieno. Mi hanno colpito positivamente soprattutto i bassi, che hanno un eccezionale sustain. La comodità della tastiera mi consente di suonare (nel mio caso, si fa per dire... :oops: ) in scioltezza, senza la tensione muscolare che avvertivo già dopo un quarto d'ora di uso dell'Alhambra.

Al momento, non credo di meritare uno strumento simile, ma a questo punto sono obbligato a studiare di più e migliorare. Speriamo di farcela.

Grazie per l'attenzione.

Avatar utente
Massimo Di Coste
Messaggi: 4670
Iscritto il: mer 21 set 2005, 07:21
Località: Roma

Re: E venne, finalmente, il giorno...

Messaggio da Massimo Di Coste » mar 22 ott 2013, 03:59

sono contento per te Pasquale, è bello sentire tutto questo entusiasmo!!! :) Bernabè è un marchio importante, sono certo che hai fatto un buon affare.
auguroni allora e dagli giù a questo punto!!! :okok:

:bye:
Signore dammi il sole nelle fredde giornate d'inverno, l'ombra nei caldi giorni d'estate, e una chitarra.....
(preghiera andalusa)

XVincentX

Re: E venne, finalmente, il giorno...

Messaggio da XVincentX » mar 22 ott 2013, 06:48

MI pare di aver letto che stai cominciando ora gli studi...non pensi sia un po' oversized?

Francesco Carlo

Re: E venne, finalmente, il giorno...

Messaggio da Francesco Carlo » mar 22 ott 2013, 10:02

Bravo Pasquale! Complimenti per l'acquisto.
E' stata dura ottenere l'approvazione del Ministro delle Finanze? :mrgreen:

:bye:
Francesco

ste333
Messaggi: 163
Iscritto il: ven 02 ago 2013, 01:20

Re: E venne, finalmente, il giorno...

Messaggio da ste333 » mar 22 ott 2013, 12:16

:okok: congratulazioni. Per le cose belle non è mai né troppo presto né troppo tardi.

Avatar utente
Gabriele Gobbo
Messaggi: 3642
Iscritto il: dom 05 set 2010, 09:47

Re: E venne, finalmente, il giorno...

Messaggio da Gabriele Gobbo » mar 22 ott 2013, 12:59

Congratulazioni. Ne ho provata una, qualche anno fa, da un grosso rivenditore nel bassso piemonte. Mi aveva impressionato per la comodità della tastiera e per l'equilibrio dell'emissione, davvero accattivante, oltre ad una timbrica gradevolissima. Penso tu abbia fatto un'ottima scelta. Io non l'acquistai, perché in quel momento cercavo una chitarra da studio per mio figlio, l'avevo provata per curiosità. Ottimo strumento, anche dal punto di vista del rapporto qualità/prezzo. Le altre ovvero la 10, 20 ed oltre, da questo punto di vista sono meno appetitose.
Vorrei essere libero, libero come un uomo ... (G. Gaber)

Pasquale Mamone

Re: E venne, finalmente, il giorno...

Messaggio da Pasquale Mamone » mar 22 ott 2013, 13:20

Francesco Carlo ha scritto:Bravo Pasquale! Complimenti per l'acquisto.
E' stata dura ottenere l'approvazione del Ministro delle Finanze? :mrgreen:

:bye:
Francesco
E' stato un duro lavoro ai fianchi: come il pugile che vuole sfiancare l'avversario :D

Pasquale Mamone

Re: E venne, finalmente, il giorno...

Messaggio da Pasquale Mamone » mar 22 ott 2013, 13:22

XVincentX ha scritto:MI pare di aver letto che stai cominciando ora gli studi...non pensi sia un po' oversized?
Sicuramente, e l'ho detto anche nel mio post. Ma certe occasioni (leggi permesso di mia moglie :mrgreen: ) vanno prese al volo.

Avatar utente
Marcolino
Messaggi: 131
Iscritto il: gio 29 dic 2011, 16:16
Località: Roma

Re: E venne, finalmente, il giorno...

Messaggio da Marcolino » mar 22 ott 2013, 16:59

Caro Pasquale, hai fatto benissimo! Sicuramente te la meriti, e, anche se hai iniziato da poco, studiare su una bella chitarra aiuta moltissimo (oltre a fare bene al cuore). Complimenti


Sent from my iPhone using Tapatalk - now Free
Chitarre:
Kohno Special cedro
Takeiri Makoto abete

"...dal suo rotar medesmo moto traendo"

mizy58

Re: E venne, finalmente, il giorno...

Messaggio da mizy58 » mar 22 ott 2013, 22:57

Non ho l'esperienza né la competenza per valutare una chitarra: so però che quando il mio maestro mi fa' provare chitarre migliori della mia, la sensazione è bellissima! Suonare è un piacere, con una chitarra splendida lo è ancora di più!!

Cielo stellare
Messaggi: 52
Iscritto il: mar 20 ago 2013, 21:16

Re: E venne, finalmente, il giorno...

Messaggio da Cielo stellare » mar 22 ott 2013, 23:22

Hai fatto bene Pasquale, una buona chitarra rimane sempre una buona chitarra.
Le Bernabe generalmente sono poi delle chitarre professionali, ed un buon
affare va colto subito al volo.

Gaetano Natale

Re: E venne, finalmente, il giorno...

Messaggio da Gaetano Natale » mer 23 ott 2013, 11:33

Pasquale Mamone ha scritto:Buonasera a tutti.

So che un forum non dovrebbe essere usato come un social network, ma voglio condividere con chi lo vorrà, le sensazioni che sto provando.
Ho appena preso la chitarra nuova. E' una Paulino Bernabè 5A, acquistata formalmente come usata, ma praticamente nuova. Non vi dico chi è il venditore né quanto l'ho pagata, perché chi me l'ha data è un forumista molto attivo e competente, e sarà lui che deciderà se dichiararsi ed eventualmente svelare il prezzo. Per conto mio, credo di averla pagata il giusto.

Le sensazioni che provo sono di una chitarra esteticamente bellissima, comodissima da suonare (al contrario della mia Alhambra) e con un timbro molto pieno. Mi hanno colpito positivamente soprattutto i bassi, che hanno un eccezionale sustain. La comodità della tastiera mi consente di suonare (nel mio caso, si fa per dire... :oops: ) in scioltezza, senza la tensione muscolare che avvertivo già dopo un quarto d'ora di uso dell'Alhambra.

Al momento, non credo di meritare uno strumento simile, ma a questo punto sono obbligato a studiare di più e migliorare. Speriamo di farcela.

Grazie per l'attenzione.
Grande Pasquale. Complimenti a te anche da parte mia. Ciao e a presto ! ! !

carlo

Re: E venne, finalmente, il giorno...

Messaggio da carlo » mer 23 ott 2013, 12:38

e chi te l'ha consigliata, Brunetta? :D

Campan

Re: E venne, finalmente, il giorno...

Messaggio da Campan » ven 25 ott 2013, 16:47

Ebbene sì, la magnifica Paulino Bernabé mod.5 A (abete) che si può ammirare nelle immagini che seguono, l'ho ceduta io all'amico Pasquale, persona colta affabile e squisita che sono felice di aver potuto conoscere, nella speranza di averne anche soddisfatto le aspettative in campo chitarristico.
CIMG4271.jpg
CIMG4272.jpg
CIMG4273.jpg
CIMG4274.jpg
CIMG4275.jpg
CIMG4276.jpg
CIMG4277.jpg
CIMG4280.jpg
A lui rinnovo un affettuoso abbraccio
e a voi tutti mando un saluto :discussion:
da Campan :bye:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Pasquale Mamone

Re: E venne, finalmente, il giorno...

Messaggio da Pasquale Mamone » ven 25 ott 2013, 17:01

Campan ha scritto:Ebbene sì, la magnifica Paulino Bernabé mod.5 A (abete) che si può ammirare nelle immagini che seguono, l'ho ceduta io all'amico Pasquale, persona colta affabile e squisita che sono felice di aver potuto conoscere, nella speranza di averne anche soddisfatto le aspettative in campo chitarristico.
CIMG4271.jpg
CIMG4272.jpg
CIMG4273.jpg
CIMG4274.jpg
CIMG4275.jpg
CIMG4276.jpg
CIMG4277.jpg
CIMG4280.jpg
A lui rinnovo un affettuoso abbraccio
e a voi tutti mando un saluto :discussion:
da Campan :bye:
Carissimo Pietro,
ti ringrazio ancora per la chitarra, che ha ampiamente soddisfatto le mie aspettative. Sono di ritorno dalla lezione e il il mio Maestro ha calorosamente approvato lo strumento, definendolo ottimo e in perfette condizioni. Si è anche positivamente espresso per quanto riguarda il costo.

Sono più che soddisfatto anch'io e ti ringrazio ancora, anche per le belle parole che hai voluto spendere.

Alla prossima chitarra :okok: :merci:

P.S. Ovviamente la suono in maglietta.... :D

P.P.S. Stiamo provando la mia parte della Danza del molinero che dovremo suonare in ensemble. Sono terrorizzato....

Torna a “Art Cafè”